Perchè iscriversi alla Socrem


Noi cremazionisti siamo stati i primi a riconoscere il diritto di ogni uomo di scegliere la destinazione del proprio corpo, di pianificare il proprio funerale, in accordo con la propria visione della vita e della morte.
In questa scelta vi è il rifiuto di considerare la morte come un semplice adempimento burocratico da lasciare ad "altri". Chi sceglie la cremazione afferma implicitamente l'autonomia e l'integrità della persona.
Il non delegare, assumere la decisione di scegliere personalmente, dà a ciascuno dì noi una maggior coscienza, una Intima consapevolezza e una più vigile attenzione verso la propria esistenza, presupposto per un miglior apprezzamento della vita e delle cose realmente importanti che ci offre.
La cremazione non si sceglie sbadatamente, comporta una riflessione e una decisione autonoma, propria di chi si è liberato dal tabù della morte.
La possibilità di scegliere è la radice di ogni libertà Individuale e collettiva. Scegliere la cremazione è un atto di libertà!

L’iscrizione tutela la volontà del socio ed assicura che la sua scelta sarà rispettata, sollevando i familiari, che non sempre sono concordi o disponibili,  da istanze per l’autorizzazione  alla cremazione nel momento del decesso.
L’iscrizione aiuta l’associazione a promuovere e sostenere l’idea cremazionista.
L’associazione invia gratuitamente ai soci un periodico con informazioni sulla cremazione a livello locale, nazionale ed internazionale, dando risposte alle domande dei soci.
L'iscrizione all' Associazione è consentita a tutti coloro che abbiano raggiunto la maggiore età (anni 18). Per eventuali minorenni firmano entrambi i genitori. In caso di separazione o divorzio, firma il genitore affidatario."

QUATTRO BUONI E VALIDI MOTIVI PER ASSOCIARSI ALLA SO.CREM.


1. Perché così facendo si partecipa alla vita e alle decisioni del mondo cremazionista; utilizzandone la storia, le informazioni, la biblioteca, ecc.. come in una normale associazione privata ma con un preminente profilo giuridico - pubblico;

2. Perché possiamo depositare presso l’associazione le nostre volontà “ante mortem” che saranno fatte rispettare – con tutela giuridica gratuita – nei confronti di tutti coloro che si opponessero alla volontà della persona deceduta; volontà che verrà fatta rispettare nei fori competenti in materia;

3. Perché è possibile dare indicazioni circa la destinazione delle proprie ceneri che potranno essere cedute per la conservazione ai famigliari o alle persone indicate e/o disperse sia in natura (acquee, boschi, ecc.), sia nel giardino delle rimembranze c/o i cimiteri.

4. Perché con la modesta quota annuale di 10 euro si fa parte di una fra le più grandi associazioni di promozione sociale della nostra Provincia (P.A.T.).